Accordo su ferie collettive e flassibilità per i dipendenti Enel

Sottoscritto un accordo sulle ferie collettive e flessibilità per i dipendenti Enel.

L’Accordo istituisce la possibilità, per tutti le lavoratrici e i lavoratori che prima del 30 aprile abbiano finito le ferie dell’anno precedente, di poter usufruire di ulteriori 4 giorni di permesso, usando i “pozzetti” orari a disposizione.


Viene, pertanto, istituita una nuova modalità che sarà molto utile per bilanciare i tempi di vita e di lavoro.
Inoltre, oltre all’orario flessibile e i 4 ulteriori giorni di permesso, vengono portati da 3 a 5, i giorni di permesso retribuito per gravi necessità famigliari, per cui,  accanto ai 3 giorni previsti per legge, saranno concessi ulteriori 2 giorni di permesso.
Resta in vigore, almeno in parte, all’applicazione delle ferie collettive per l’anno in corso, tenuto conto che tale novità è stata introdotta “in corsa”, quando cioè molti lavoratori avevano già pianificato le proprie ferie. L’ Enel si è impegnata a verificare e valutare con attenzione assieme agli interessati i singoli casi che presentino oggettive criticità e adottare ove


necessario gli accorgimenti utili a gestire al meglio tali situazioni eccezionali.